Burano, uno dei luoghi più colorati al mondo.

Burano, a circa 40 minuti da Venezia, è l’isola del merletto e delle case colorate, sicuramente uno dei luoghi più colorati al mondo.

Giunti in questa pittoresca isola non si può non restare affascinati dai mille colori delle case, arricchite di fiori, dal campanile storto, dall’atmosfera calma e tranquilla con cui le signore praticano l’antica arte del merletto e dalle imbarcazioni ormeggiate lungo le rive.

Ci sono diversi negozi in cui poter ammirare la lavorazione del merletto ed è possibile visitare il Museo del Merletto, in Piazza Galuppi.

Il modo migliore per godere dell’isola di Burano è perdersi in mezzo ai mille colori delle case.

Secondo una leggenda i pescatori usavano dipingere le proprie case con colori sgargianti per poterle riconoscere al rientro dal lungo periodo di pesca invernale in mezzo alla nebbia. In realtà i colori delle case di Burano hanno la funzione di delimitare e distinguere le diverse proprietà.

Prima di lasciare Burano non dimenticate di assaggiare i dolcetti tipici dell’isola: i bussolai o buranelli.

Si tratta di biscotti secchi a forma di ciambella o di “esse” molto calorici (a base di uova, burro e farina) a lunga conservazione, ideati dalle mogli dei pescatori veneziani: perfetti come riserva d’energia per i pescatori che, in tempi passati, stavano in mare per lunghi periodi.

Questi biscotti nascono a forma di ciambella (buso: buco), ma ad un certo punto cominciarono ad essere prodotti anche a forma di “esse”(oggi più noti): nati dalla richiesta di un ristoratore che voleva offrirli ai propri ospiti insieme ad un bicchiere di vino o caffè, perché i classici bussolai a forma di ciambella erano troppo grandi per entrare in bicchieri o tazze. Questi ultimi, invece, risultarono perfetti per “l’inzuppo” .

Inoltre, se aromatizzati alla vaniglia, al rum o al limone, venivano riposti nei cassetti per profumare la biancheria.

Burano è veramente adorabile!

E voi conoscevate questo pittoresco e colorato luogo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *